martedì 1 luglio 2014

Luglio. Natura, tradizioni e stagioni...


"Chi dà da beive a-ù custu primma du carà u dà da beive a-ù sù"

Durata media del giorno nel mese di Luglio 14 ore e cinquantacinque minuti.

Tra l'inizio e la fine del mese, il tempo che il Sole impiega per percorrere la sua corsa nel cielo da Oriente a Occidente, si accorcia di 49 minuti.
L'ora di luce solare media dura 88 minuti.

Cominciare a raccogliere la frutta e trapiantare le Cipolle.
Nelle valli interne, se il Grano è ben dorato tagliarlo e batterlo, se si può è meglio farlo prima di sant'Anna (26). In Luna crescente innestare il Susino sul Mirabolano.

Attenzione all'Ulivo perché inizia l'attacco della mosca sotto i 300-400 metri, quindi sistemare le trappole e fare i primi trattamenti.
Se le giornate sono asciutte cominciare a lavorare il terreno.

La Vigna ha finito di fruttificare e comincia a cambiare colore, inizia a maturare. Fino al giorno di santa Toscana (14) si pota il verde e si da il trattamento contro la paronospora.

Si comincia  a raccogliere il miele di Castagno e la melata. 

Vietato accendere fuochi, motori, fornelli, usare braci, tagliare metalli, fumare e gettare mozziconi nei boschi.
Si inizia la raccolta della Lavanda spontanea (1) sotto i 600 metri e il (16) sopra i 600 metri.
Gli alberi tagliati dall'1 al 5 e dal 23 al 31 danno un legno che non marcisce.

Ricordate che questo è il mese della "Caccia allo spirito del Grano".

Si possono cominciare ad assaggiare i vini rossi..

Raccolta del mese Frutta e Ortaggi:

Albicocche, Fioroni, Fragole, Gelsi, Lamponi, Meloni, Mirtilli, More, Pere, Pesche, Prugne, Ribes.
Barbabietole, Basilico, Bietole, Carote, Cetrioli, Cicoria, Cipolle, Fagioli, Fagiolini, Lattuga, Melanzane, Patate, Peperoni, Piselli, Pomodori, Ravanelli, Scalogni, Sedano, Zucchini.

Raccolta del mese Erbe:

Achillea moscata, Alchemilla, Alloro, Altea, Anagallide, Arancio dolce, Argentina, Arnica, Artemisia, Assenzio, Ballota, Bardana, Basilico, Betonia, Bistorta, Canapa, Capelvenere, Carciofo, Cardo mariano, Carota, Cataria, Centaura minore, Cetriolo, Cicoria, Coda cavallina, Corbezzolo, Corniolo, Cotogno, Cumino dei prati, Dittamo, Edera, Elicriso, Eliotropio, Erba vescica, Erigero, Eufrasia, Farfara, Fieno greco, Frassino, Genzianella, Granoturco, Iperico, Issopo, Lappola, Lavanda, Lingua di cane, Marrubio, Melitoto, Melissa, Menta acquatica, Menta piperita, Mentastro, Mentone, Mugo, Origano, Pastinaca, Piede di gatto, Pimpinella, Poligala, Porcellana, Prunella, Rapunzia, Ribes nero/rosso, Salvia, Sclarea, Santolina, Semprevivo, Senape bianca, Tiglio semplice/doppio, Verbena.




Fonte:
Bugiardino, Lunario agenda terre liguri (2009-2013)
Mio Papà (vita in campagna)

Immagine:

Venceslao 
Ciclo dei mesi 
1400/1407







Nessun commento:

Posta un commento