venerdì 14 febbraio 2014

Lunario. 14 Febbraio...


"U Sù de Frevà u l'è marottu"

Dal passato

Nella Roma antica si festeggiano i Fornacalia dal 7 al 17 Febbraio, festività in onore di Fornace, dea protettrice dei forni per il pane. Il culto fu introdotto da Numa Pompilio.
Venivano offerti alla dea dei chicchi di farro abbrustoliti e pestati nel mortaio. (Mola salsa)

Parentalia o Parentali, festività private che durano dal 13 al 21 Febbraio dove vengono onorati i propri parenti defunti.

Lupercalia festività in onore di Luperco protettore della fertilità.

Date

Nasce nel 1602 Pier Francesco Cavalli (Compositore)

Nel 1571 muore, settantenne, Benvenuto Cellini (Orafo e Scultore)

Nel 1349 a Strasburgo si compie il massacro di tutti gli ebrei della città. In trentasei ore duemila persone (donne, uomini, vecchi e bambini) vengono ammassati nelle piazze e dati alle fiamme. Accusati di spargere il morbo della peste.

Sole e Luna

Il Sole sorge alle 07:06 e tramonta alle 17:42. Durata del giorno 10 ore e trentasei minuti

La Luna sorge alle 17:30 e tramonta alle 06:56 del giorno successivo. Fase lunare, Luna piena. Visibile al 98%

Ricordarsi che 

Se la terra è bagnata non la toccare perchè è malata

Ricetta del giorno.

Fare un decotto di bacche di Rosa canina (un cucchiaio in mezzo litro d'acqua) lasciare bollire per 5 minuti, spegnere il fuoco e lasciare riposare per altri 10 minuti. Filtrare con un panno di lino e bere (addolcite con miele) contro l'influenza ed il raffreddore.


Letture:







Nessun commento:

Posta un commento