giovedì 17 ottobre 2013

Scongiuri e riti...



Un tempo quando una coppia si fidanzava, la madre della ragazza, per assicurarsi che l'amore della figlia fosse ricambiato dal fidanzato non doveva far altro che seguire alla lettera un rito, tramandato oralmente nei secoli.

La donna prendeva una mela vi incideva sopra, con un rametto di ulivo, le iniziali del nome dei due fidanzati e la posava sopra la finestra della camera della ragazza, lasciandola una notte alla Luna crescente.

Al mattino la ritirava e se nei contorni delle iniziali si intravedevano segni di muffa o marcio significava che il fidanzamento doveva essere ostacolato  perchè, da una delle due parti non vi era amore sincero. 

Se, al contrario, i contorni delle lettere rimanevano intatti, l'amore era sincero e forte ed avrebbe portato ad un legame e ad un matrimonio saldo e duraturo...




Fonti:
L'immagine reperita dal web è una tela di Vasco Corradelli dal titolo "La Mela e la Luna"  Olio su tela 








M.D.L

Nessun commento:

Posta un commento